Talent attraction: qual è il mio target?

La scelta dei talenti giusti è fondamentale per il successo di qualsiasi azienda. Identificare il talento giusto può però essere una sfida, poiché ogni azienda ha bisogni e culture diverse.

Molto spesso, infatti, ci si concentra molto sulle azioni da mettere in atto per poter attrarre i talenti perdendo di vista una premessa fondamentale: qual è il talento giusto per la mia Azienda?

Si intraprendono quindi molte strade e si introducono molte risorse senza però avere ben chiaro quale sia il target al quale vogliamo rivolgerci.

Jemma Index - Talent attraction qual è il mio target

Le caratteristiche del talento

Le persone di talento per un’azienda esprimono competenze tecniche, soft skills e il potenziale corretto per essere dei motori all’interno dell’organizzazione.

Pertanto, è necessario definire adeguatamente le caratteristiche che vogliamo trovare nelle persone che rappresentano per la nostra azienda dei talenti.

Innanzitutto, è necessario definire le competenze – hard e soft – che la persona deve possedere analizzando per esempio le responsabilità e i compiti da svolgere.

In secondo luogo, è necessario definire le caratteristiche della cultura aziendale e ricercarle nei candidati che si incontreranno. Ogni azienda, infatti, ha una cultura aziendale unica, e le caratteristiche culturali possono influenzare la scelta del talento giusto. Ad esempio, se l’azienda è nota per avere un ambiente di lavoro collaborativo e flessibile, può essere utile cercare talenti che si adattino a queste caratteristiche.

In termini di cultura aziendale, usare i propri dipendenti come ambassador stimolandoli e incentivandoli affinché possano referenziare l’’azienda nel proprio network per attrarre persone in linea con il contesto si sta rivelando una pratica efficace e diffusa.

Infine, una valutazione oggettiva dei candidati attraverso strumenti di valutazione certificati e prove pratiche per comprendere il livello di competenza tecnica posseduta è un altro elemento che può decisamente aiutare ad individuare i talenti giusti per la nostra organizzazione.

Ad ogni modo, per poter essere efficace nella selezione dei propri talenti l’azienda deve dimostrare flessibilità: l’azienda deve essere aperta e disposta a valutare i candidati in modo equo e oggettivo. Ad esempio, un candidato con un’esperienza in un settore diverso potrebbe essere una scelta migliore rispetto a uno con esperienza specifica ma meno adattabilità.