Privacy Policy BLOG - Jemma Adaptability Index

Il recruiting al tempo dello Smart Working

Nell’epoca in cui è decollato il lavoro da remoto sia l’iter di selezione che la gestione dell’attività day by day è cambiata. Scopriamo come è cambiata la selezione del personale

Soft skills e selezione del personale: perché l’MI6 non assumerebbe mai James Bond

In una intervista, il capo dell’MI6 Alex Younger ha dichiarato che, se mai James Bond si presentasse alla porta della intelligence militare britannica, non verrebbe mai assunto. E non si tratta solo di una questione di stile di vita e di consumo smodato di alcolici.

Il motore del cambiamento non è l’esperienza

Smartworking, digitalizzazione, sistemi olonici, leadership inclusiva: si tratta di concetti, di termini che hanno pochi anni di vita. Chi può dirsi veramente esperto? Probabilmente nessuno. Quindi chi può aiutare le persone che hanno la giusta visione a portare nelle loro organizzazioni i cambiamenti necessari a farle evolvere?

La selezione perfetta non esiste, si crea

La selezione perfetta non esiste, si crea

La selezione perfetta non esiste o sarebbe meglio dire non esisteva. Scopri perché!

Il Lato Nascosto dell’Employer Branding

Il processo di selezione può influire sull’employer branding di un’azienda. Non sottovalutare l’esperienza dei candidati durante questo processo. Ne va della reputazione della tua azienda!

Valutare la capacità di comunicazione: un’idea da applicare al colloquio di selezione

…ottime capacità comunicative completano il profilo. Con questa frase si chiudono molti annunci di lavoro. Come si può capire se una persona ha le giuste capacità di comunicazione?

Recruiting: con i test il selezionatore ha un’arma in più

Ti è mai capitato di assumere, al termine di una scrupolosa selezione, un profilo giudicato molto valido che nell’arco di qualche tempo si è rivelato un inserimento fallimentare?

3 errori da non fare quando assumi

È importante per le aziende di tutte le dimensioni implementare una strategia di assunzione efficace, la mancanza di essa comporta infatti numerosi errori tra cui fidarsi della prima impressione, limitare il pool di ricerca, mancanza di trasparenza e moltissimi altri.
Tra tutti questi noi vorremmo enfatizzarne tre

La selezione è importante anche quando la ricerca è (sembra) senza costi

L’esperienza dei nostri clienti e candidati ci conferma che il networking è uno strumento potente per la fase di ricerca, tuttavia questo non è affatto a costo zero.

Qual è il migliore candidato per la mia azienda?​

Ti è mai capitato di assumere, al termine di una scrupolosa selezione, un profilo giudicato molto valido che nell’arco di qualche tempo si è rivelato un inserimento fallimentare?

Ecco perché dovresti sempre valutare l’adattabilità di un candidato alla tua azienda

Quando stiamo cercando il giusto candidato, cerchiamo qualcuno che abbia la giusta combinazione di attributi: una buona istruzione, un’esperienza lavorativa pertinente e le giuste competenze e conoscenze tecniche. Tuttavia, ci sono altri criteri che è altrettanto importante considerare: l’adattabilità del candidato alla propria azienda, ovvero, il cultural-fit.

Jemma come strumento di valutazione nelle PMI

Le aziende, per progredire in un’epoca di estrema competitività come quella attuale, hanno sempre più bisogno di assumere talenti con comprovate doti di flessibilità. Ma non sempre gli strumenti utilizzati sono quelli giusti!